BLUE FUEL SRL

La società nasce nel febbraio del 2019 dalla partnership tra Centro Petroli Impianti SpA, che gestisce da oltre un ventennio una rete di carburanti per autotrazione nel ponente ligure e Fin.Com srl Finanziaria Commerciale, storico operatore nel settore della commercializzazione di prodotti petroliferi extrarete in Liguria, Piemonte, Lombardia, Valle d’Aosta, Toscana e Umbria (attraverso la partecipata SDP Distribuzione Petroli e sue società controllate).

L’esperienza nella gestione di stazioni di servizio carburanti si fonde così con quella della fornitura di gasolio extrarete, con lo scopo principale di commercializzare gasolio pesante per automezzi, GNL (Gas Naturale Liquefatto) e GNC (Gas Naturale Compresso), attraverso nuove stazioni di servizio in proprietà.

Su questi presupposti, in data 8 aprile 2019 con asta pubblica indetta dal Comune di Vado Ligure, BLUE FUEL si è aggiudicata un terreno di circa 7.000 mq. su cui - a seguito della conclusione positiva del procedimento di conferenza servizi e in forza del permesso a costruire n° 7/2020 rilasciato in data 05/02/2020 - andrà a realizzare nel corso del 2020 un impianto di distribuzione carburanti, che prevede un’area dedicata alla fornitura di automezzi (TIR) con diretto accesso dalla superstrada che connette il porto al casello autostradale di Savona. L’organo amministrativo ritiene pertanto che il suddetto impianto risulterà essere un supporto strategico alla logistica che andrà a implementarsi con l’entrata in funzione della piattaforma MAERSK sul porto di Vado Ligure.

La società ha ritenuto di puntare sul GNL (gas naturale liquefatto) quale futuro carburante sostitutivo del gasolio autotrazione per automezzi di grandi dimensioni in quanto, grazie a una riduzione (tramite processo di liquefazione) di 600 volte del volume specifico del gas, permette lo stoccaggio e il trasporto di notevoli quantità di energia in spazi considerevolmente ridotti, garantendo un’elevata autonomia in termini chilometrici e consentendo inoltre l’introduzione di un prodotto più pulito, qual è il metano (gas naturale appunto) nel trasporto pesante, finora dominato dall’uso di prodotti petroliferi tradizionali.

L’uso del GNL comporta inoltre un risparmio notevole di costi per gli autotrasportatori poiché beneficia di una fiscalità agevolata, il risparmio è tale da facilitare il rientro dell’investimento per un nuovo acquisto o per la trasformazione della motrice a gasolio.

 Non va dimenticato inoltre che le multinazionali della grande distribuzione richiedono sempre più ai propri autotrasportatori una percentuale di mezzi a propulsione “ecologica” e a oggi il GNL rappresenta l’unica vera alternativa valida, nel trasporto pesante, sia sotto il profilo tecnico che economico.

Contatti

Tel: +39 0184 476380

email: info@bluefuel.it